Mensa.jpg

Come dovrebbe essere
una scuola adeguata
al mondo di oggi?

Guardate il video

 

Aggiornamento Anno scolastico 2016/2017 - Piano offerta Formativa PTOF 2016 - 2019

Pubblicazione Piano Triennale Offerta Formativa (PTOF) 2016-2019  Gli allegati menzionati nel documento sono visibili, temporaneamente, richiamandoli seguendo l'ordine di seguito elencato.

 

 

Presentazione della Scuola Secondaria di primo grado per l'anno 2016/2017

Atto di Indirizzo del Dirigente Scolastico
   
     PIANO OFFERTA FORMATIVA


La nostra scuola crede fermamente che la conoscenza sia un bene collettivo e che il benessere di tutti i suoi componenti sia una prerogativa altrettanto importante. Per questi motivi, il P.O.F. proposto non vuol essere solo un adempimento formale e burocratico, ma uno strumento idoneo a gestire la complessità interna ed esterna della scuola, in modo da favorire la formazione dei soggetti in un mondo in continua trasformazione. Valori "forti" come l'idea di Persona o di Comunità Educativa, presenti in tutti i nostri progetti, rimangono dunque il cardine di un modello programmatico altresì flessibile e fruibile con trasparenza e chiarezza nel contesto territoriale, GRAZIE AL COINVOLGIMENTO DI TUTTI 

I nostri obiettivi


Oggi l'educazione viene vista sotto aspetti diversi rispetto al passato, in sintonia con i tempi, con il progresso, ove l'uomo si deve confrontare con una realtà mutevole per cui deve organizzare di conseguenza il suo operato. Il problema educativo attuale, dunque, interessa tutti i fattori in generale, ossia quelli culturali, sociali, didattici, ecc.

Questo modello di scuola deve tener conto della persona umana nella sua interezza, dei nuovi strumenti  e dei nuovi linguaggi che crea. Obiettivo essenziale, in questo percorso, è la realizzazione di un vero e proprio ambiente educativo, caratterizzato da un clima sociale positivo, tramite forme di cooperative learning e favorendo la partecipazione attiva degli alunni. In questo modo si favorirà lo sviluppo di un pensiero critico e divergente che accompagnerà il bambino nel suo percorso umano e scolastico. 

Per questo intendiamo garantire: 

AI BAMBINI e ai RAGAZZI

  • il benessere di vivere bene la scuola con se stessi, con i coetanei, con gli adulti
  • la creazione di una vera e propria comunità educativa
  • stimoli diversificati per sollecitare una costruttiva motivazione alla conoscenza
  • ad ogni alunno pari opportunità di apprendimento, quindi modalità, interventi e tempi individualizzati
  • l'opportunità di acquisite competenze salde e capitalizzabili in continuità con il vissuto trascorso ed in vista delle esperienze successive
  • l'opportunità di ampliare il proprio processo di socializzazione
ALLE FAMIGLIE
  •  la partecipazione attiva alla costruzione del progetto educativo, ricercandone bisogni, condividendone i risultati
  • la chiarezza del programma e delle modalità con cui debbono intendersi fruibili i servizi scolastici tramite vari strumenti comunicativi
AL PERSONALE SCOLASTICO
  • la conoscenza delle pari opportunità collaborative
  • una risposta alle specifiche esigenze rappresentate, secondo priorità oggettive
  • la trasparenza e la coerenza dell'informazione
  • la partecipazione attiva alla realizzazione del P.O.F.
  • la valutazione oggettiva degli interventi in vista del miglioramento.
Le nostre finalità
  •  Offrire agli alunni  e alle famiglie la proposta di un curricolo unitario, ricco e flessibile (a partire dal primo anno di Scuola dell'infanzia) studiato/progettato/sviluppato/verificato collegialmente e frutto di percorsi condivisi di formazione ed autoformazione
  • Garantire pari opportunità per ogni alunno e per ogni professionalità presente nella Scuola, per cui l'individuazione di responsabilità personali e/o condivise presupponga la messa in atto di processi di autoanalisi del sistema finalizzati al miglioramento
  • Costruire un sistema scolastico pienamente e positivamente integrato col territorio e capace di rispondere alle esigenze di un'utenza, accolta nella sua specificità, attraverso strumenti differenziati per finalità, adeguati, efficaci ed efficienti. Impostare lo svolgimento del processo educativo in un rapporto dialettico tra scuola e territorio, tra risorse personali e opportunità formative delle agenzie educative offerte dal territorio circostante in uno scambio continuo di stimoli diversificati.

Per una lettura più dettagliata

 
 

Area Riservata

Area Alunni

Registro elettronico Famiglie
Registro Elettronico Docenti
611969
OggiOggi32
IeriIeri463
Questa settimanaQuesta settimana1896
Questo meseQuesto mese12071
Utenti registrati 0
Ospiti 14
Vai all'inizio della pagina